Poltronova Backstage. La presentazione del libro a Milano

MILANO. In occasione del lancio del libro Poltronova Backstage, di Fortino Editions, i protagonisti del design degli anni radical, dal 1962 al 1972, attraverso il lavoro di Archizoom, Ettore Sottsass e Superstudio, si incontrano alla Galleria Carla Sozzani, mercoledì 8 giugno 2016 alle 19.00.

Poltronova Backstage“, a cura di Francesca Balena Arista, è un’incursione nella storia di Poltronova, azienda storica di design, uno spaccato degli anni radical: è una ricognizione a volo d’uccello attraverso il lavoro di Ettore Sottsass, Archizoom e Superstudio, raccontato dalle fotografie scattate dagli autori stessi ai loro progetti. La narrazione attraverso il mezzo fotografico è parte integrante del progetto: costruisce una precisa atmosfera attorno agli oggetti, chiarifica il loro senso e soprattutto sottolinea il loro nuovo ruolo.

 

Intervengono:

Francesca Balena Arista, curatore e critico di design

Dario Bartolini, architetto e designer, Archizoom

Andrea Branzi, architetto e designer, Archizoom

Roberta Meloni, direttrice Centro Studi Poltronova

Cristina Morozzi, design director Istituto Marangoni

Cristiano Toraldo di Francia, architetto e designer, Superstudio

 

“Negli anni Sessanta”, scrive Francesca Balena Arista, “inizia la demolizione dell’habitat borghese: nell’arredamento entra il colore nuove forme e nuove possibilità d’uso, anticonformiste e libere, in poche parole, un nuovo modo d’abitare.” “Non fu solo avanguardia culturale, movimento di rottura nel design e nell’architettura, ma modo di vivere, con colonna sonora dei Beatles e dei Rolling Stones”, aggiunge Cristina Morozzi.

Una storia di design unica, custodita con rigore filologico dal Centro Studi Poltronova, viene resa per la prima volta in questo libro attraverso documenti rari e inediti e ricordata dalle parole di Dario Bartolini, Andrea Branzi, Gilberto Corretti, Paolo Deganello, Adolfo Natalini, Cristina Morozzi, Barbara Radice e Cristiano Toraldo Di Francia accompagnate da una prefazione di Michele De Lucchi.

 

 

 

 

Info: www.galleriacarlasozzani.org

Something to Say?

Your email address will not be published.